La cameretta per una neonata: come arredarla

Arredare la cameretta per una neonata

Bambina in arrivo? L’arrivo di un figlio è per ogni genitore un momento ricco di gioia ed intenso di emozioni. Per vivere la dolce attesa con serenità è bene organizzarsi prima dell’arrivo dell’amato nascituro. Lo sappiamo: tutti i futuri genitori sono bombardati da consigli ed opinioni altrui! Noi invitiamo ciascuno di voi nel sentirsi libero di fare “a modo proprio”, seguendo le proprie sensazioni ed idee.
Tra i pensieri più frequenti c’è sicuramente quello di allestire la cameretta per la propria bimba. In Internet avrete visto sicuramente molte immagini e varie fonti di ispirazione. Ma cosa serve davvero per arredare una nursery?

Forse deluderemo le vostre aspettative, ma per creare una nursery perfetta sono sufficienti solo tre complementi d’arredo che ora andremo a mostrarti.

1. LA CULLA PER LA BAMBINA

In commercio ne esistono di diverse tipologie e materiali: legno, tessuto, vimini. Le più moderne sono regolabili sia in altezza che in larghezza, così da poter seguire la crescita della vostra bimba.

A dondolo

Questo modello è ideale per i primi mesi di vita della bimba. Il dondolio faciliterà il sonno del neonato.

A lettino

Questa soluzione è ideale per coloro che desiderino utilizzare la culla anche nei primi anni di vita del bambino (fino ai 2-3 anni).

2. IL FASCIATOIO

Alcuni prediligono posizionarlo in bagno, altri per comodità nella cameretta. Anche in questo caso esistono diverse tipologie. Per guadagnare spazio consigliamo la soluzione con cassettiera. Infatti, è necessario possedere un posto dove poter riporre i vestitini e gli oggetti per la cura del proprio bimbo.

3. UNA LIBRERIA

Sappiamo che può sembrare strano vista la piccola età della vostra bimba, ma una libreria è una comoda soluzione sia per riporre i libri di fiabe, sia per mettere in ordine i peluche e i giocattoli.

I COLORI DELLA CAMERETTA PER LA NEONATA

Passiamo ora alla questione colori. Prima di decorare le pareti ci sono degli elementi da tenere in considerazione come: l’illuminazione della stanza, le tonalità dei mobili (o viceversa) ed infine per quanto tempo si desidera mantenere il colore scelto. Per la nursery di una bimba consigliamo dei colori tenui, pastello come il rosa, giallo, beige e verde. Per gli amanti delle decorazioni e del colore è possibile anche optare per una bella carta da parati. L’importante è creare un ambiente giocoso, rilassante e piacevole. Un’atmosfera in cui la vostra piccola si senta a proprio agio è il trucco magico per una nursery perfetta.