L’integrazione dei dettagli nella cameretta country

Home Page > Stili Arredamento Cameretta > L’integrazione dei dettagli nella cameretta country

Nella decorazione della cameretta esistono due tipi di strade da percorrere: si può selezionare un tema e costruire la camera basandosi su di esso oppure scegliere uno stile particolare e arredare la camera seguendo le line guida dettate dallo stile scelto.

Per coloro che preferiscono percorrere la seconda via, lo stile country può essere una scelta originale e stimolante, ma necessità di un’attenzione e di una particolare cura dei dettagli. Lo stile country è infatti un modo di arredare che non può prescindere da calore e colori, da legno e ferro e da dettagli speciali e complementi in materiali naturali.

Un tempo si considerava lo stile country adatto solo per le grandi case di campagna, ma data la ricerca del contrasto, dell’integrazione degli stili che caratterizza l’arredamento contemporaneo, oggi è una soluzione d’arredo di tendenza anche per gli appartamento in città.

La scelta dello stile country è indicata per chi è stanco della frenesia quotidiana, sogna uno stile di vita più ecologico, rilassato, slow e desidera che i propri figli crescano e vivano all’interno delle mura domestiche secondo i principi dettati da questo innovativo stile di vita. La stanza da letto, spazio di sogni, relax e intimità, è di sicuro il posto più adatto dove infondere al bambino il nuovo approccio alla quotidianità.

Quando si opta per lo stile country per arredare una cameretta, non bisogna aver timore di mescolare i dettagli. Si può partire da un letto in ferro battuto o in legno, una biancheria di base coordinata, un copriletto stile patchwork e tanti cuscini in tinta con le soluzioni d’arredo circostanti. I mobili per le camerette country sono realizzati in legno resistente e quindi particolarmente adatto in una stanza di una bambino. Si può scegliere di lasciare armadi, cassettiere, mensole nei colori naturali del legno oppure di renderli più caldi dipingendoli con speciali vernici nei toni pastello verde, azzurro, rosa.

Per quanto riguarda i dettagli d’arredo, lo stile richiama complementi in arte povera. L’ideale sarebbe aggiungere un grande specchio, un paravento in ferro, tende in tessuto a due fantasie e raccolte a fiocchi, un baule da mettere ai piedi del letto dove raccogliere i giocattoli o vestiti da utilizzare sempre per scopi ludici, cestini per altri oggetti. Una zona della cameretta può essere arredata con una sedia e un tavolino per creare un angolo dove il bambino possa leggere o disegnare, per far si che il bambino cresca e apprenda con serenità, sfruttando il clima rilassato che lo stile country riesce a conferire all'ambiente.