La cameretta perfetta per un Halloween party

Home Page > Stili Arredamento Cameretta > La cameretta perfetta per un Halloween party

Pur non essendo una festa italiana, la notte di Halloween da qualche anno è entrata a far parte delle usanze del nostro paese: ogni anno la sera del 31 Ottobre è diventato un'occasione per riunirsi e trascorrere momenti di festa e divertimento.

Halloween è una festa che attira e diverte persone di tutte le età, ma coloro che davvero non vedono l'ora di travestirsi da streghe, mostri o vampiri e di vagare per le vie del quartiere nella speranza di ricavare qualche dolcetto sono soprattutto i più piccoli.

Sempre più bambini e ragazzini dopo l'estenuante pratica del "dolcetto o scherzetto" chiedono ai genitori di ospitare i propri amici in casa e di ricreare ilclima e l'atmosfera della notte dei mostri all'interno della casa. I bambini che hanno la fortuna di dormire in una cameretta di grandi dimensioni, hanno la possibilità di organizzare per la gioia dei propri amchetti nella propria camera un vero pigiama party in tema Halloween, ovviamente con l'aiuto dei genitori!

Come dev'essere dunque arredata e decorata una camera per ospitare un gruppo di bambini o di ragazzini desiderosi di condividere appieno le suggestioni di questa particolare serata?

Come tutti sanno, le zucche sono le grandi protagoniste della festa e non possono mancare come decorazione nella cameretta. Non è necessario incidere le zucche: se il tempo non è sufficiente è possibile decorarle solo esternamente con la possiblità di creare delle soluzioni semplici ma originali. Non è necessario neppure avere delle reali zucche: è possibile creare anche con diverse tecniche e materiali delle riproduzioni di zucche, basta lavorare di fantasia e liberare il vostro gusto personale!

Per stupire i giovani ospiti e dare fino in fondo un look stile Halloween alla cameretta è possibile realizzare una ragnatela con un messaggio di benvenuto, da disporre dove più vi soddisfa. La ragnatela con messaggio è semplice da creare, basta dotarsi di colori 3D e fare il tutto qualche giorno prima. Si può completare la decorazione con piccoli animali finti come ragni e pipistrelli  sparsi nel pavimento o che pendano dal lampadario e poi con teschi in plastica, piccoli scheletri.

Per i perfezionisti dello stile che non vogliono lasciare nulla al caso, neanche quando si tratta della stanza dei bambini, il consiglio è di fare attenzione alle tonalità della camera: banditi i colori come l'azzurro, il giallo e il rosa, ideale sarebbe dotare la camera di complementi d'arredo scuri e scegliere un copriletto con colorazioni cupe.

Le possibilità decorative per creare una stanza che fonda paura e divertimento sono quasi infinite, basta non esagerare con i dettagli macabri e inquietanti, per evitare il rischio di trovarsi nel cuore della notte nella propria camera un gruppo di bambini impauriti. Buon Halloween a tutti.